La Pubblicità è colore! -  Icones
Facebook for Food
24 Maggio 2017
Il Fenomeno Vegan è Social
17 Ottobre 2017

La Pubblicità è colore!

Se state reinventando l’immagine della vostra azienda o ideando una campagna pubblicitaria vi conviene dar conto all’importanza dei colori. I comunicatori lo sanno bene, la psicologia del colore anche: ogni tinta ha il potere intrinseco di influenzare le scelte dei consumatori.

I numeri lo testimoniano: un colore può incrementare il riconoscimento della marca dell’80 %, accelerare l’apprendimento tra il 55% ed il 70% e dare visibilità, rispetto a ciò che è scritto in bianco e nero, nel 42% dei casi.

Ovvio è che per scegliere il colore giusto, affinché rispecchi la mission dell’azienda, bisogna conoscerne i diversi significati. Utilizzare il BIANCO è opportuno per infondere candore e purezza, oltre che calma, minimalismo e semplicità. Il ROSSO fa da sfondo a scenari sensuali, indica passione, desiderio e amore. ARANCIO è energia, simboleggia calore e gioia. Per il VERDE è spontanea l’associazione con la natura, con la freschezza – se si parla di prodotti – e con l’ecologia. Se vi interessa evocare sentimenti pacifici sarà perfetto il colore del cielo e del mare, non a caso il BLU è uno dei colori più utilizzati nel marketing. Il VIOLA invece, con il giusto tocco di eleganza e mistero è perfetto per gli articoli di lusso.

Queste sono le nuance base, ma ce ne sono a migliaia. Per non sbagliare ricordate che i colori sono sensazioni, fate la scelta giusta!